PSR Campania comunica

Csr Campania 23-27, bandi a superficie e/o a capo: prorogati i termini per la presentazione delle domande

Con decreto dirigenziale n. 423 del 4 luglio 2024 la Regione Campania ha disposto la proroga dei termini per la presentazione delle domande a valere sui bandi (annualità 2024) dei seguenti interventi del Csr 23-27:

– [SRA01 – ACA1] Produzione integrata (bando approvato con decreto n. 941/2023 per la presentazione delle domande di pagamento per la conferma degli impegni della durata di 5 anni assunti con le domande iniziali di sostegno/pagamento presentate nell’annualità 2023);

– [SRA03 – ACA3] Tecniche lavorazione ridotta dei suoli (bando approvato con decreto n. 941/2023 per la presentazione delle domande di pagamento per la conferma degli impegni della durata di 5 anni assunti con le domande iniziali di sostegno/pagamento presentate nell’annualità 2023);

– [SRA14 – ACA14]  Allevatori custodi dell’agrobiodiversità (bando approvato con decreto n. 941/2023 per la presentazione delle domande di pagamento per la conferma degli impegni della durata di 5 anni assunti con le domande iniziali di sostegno/pagamento presentate nell’annualità 2023);

– [SRA27] Pagamento per impegni silvo-ambientali e impegni in materia di clima (bando approvato con decreto n. 942/2023 per la presentazione delle domande iniziali di sostegno/pagamento per l’adesione agli impegni della durata di 5 anni);

– [SRA29] Pagamento al fine di adottare e mantenere pratiche e metodi di produzione biologica (bando approvato con decreto n. 941/2023 per la presentazione delle domande iniziali di sostegno/pagamento per l’adesione agli impegni della durata di 5 anni);

– [SRA30] Pagamento per il miglioramento del benessere degli animali (bando approvato con decreto n. 816/2023 per la presentazione delle domande di sostegno/pagamento per l’adesione agli impegni di durata annuale).

Il termine ultimo per il rilascio sul portale Sian delle domande iniziali è fissato al 31 luglio 2024. La presentazione delle domande oltre tale termine e, comunque, fino al 26 agosto 2024 comporta, per ogni giorno lavorativo di ritardo, una riduzione pari all’1% dell’importo al quale il beneficiario avrebbe avuto diritto se avesse inoltrato la domanda in tempo utile. Le domande iniziali presentate oltre il termine del 26 agosto 2024 sono irricevibili.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande di modifica delle domande iniziali è fissato al 31 luglio 2024. Le domande di modifica presentate oltre il termine del 26 agosto 2024 sono irricevibili.

 

Leggi anche

 Csr Campania 23-27, bandi a superficie e/o a capo: aperti i termini per la presentazione delle domande

https://psrcampaniacomunica.it/news/primo-piano/csr-campania-23-27-bandi-a-superficie-e-o-a-capo-prorogati-i-termini-per-la-presentazione-delle-domande/

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *