PSR Campania comunica

Csr Campania 23-27 Intervento [SRG01] Sostegno gruppi operativi PEI-AGRI

L’intervento [SRG01] Sostegno gruppi operativi PEI-AGRI del CSR Campania 23-27 concorre al conseguimento del seguente Obiettivo trasversale (OSX) della PAC 23-27:

– OSX Trasversale – Ammodernamento del settore, promuovendo e condividendo conoscenze, innovazioni e processi di digitalizzazione nell’agricoltura e nelle aree rurali e incoraggiandone l’utilizzo.

 

DOTAZIONE FINANZIARIA


€ 9.984.000,00 (di cui € 5.041.920,00 in quota FEASR) + € 2.000.000,00 a valere sul Fondo nazionale integrativo (Fondo Top up) di cui alla legge nazionale n. 106 del 23 luglio 2021

 

 AMBITO DI APPLICAZIONE TERRITORIALE


Tutto il territorio regionale

 

BENEFICIARI


I beneficiari del sostegno sono i Gruppi operativi (GO) costituiti dalle seguenti categorie di soggetti:

– imprese agricole e/o forestali, in forma singola e/o associata, con sede legale e/o operativa in Campania;

– altre imprese operanti nelle aree rurali rilevanti per il raggiungimento degli obiettivi del GO;

– enti pubblici e/o imprese private operanti nel settore della ricerca e/o della formazione;

– soggetti prestatori di consulenza;

– altri soggetti del settore agricolo, alimentare e forestale, dei territori rurali e della società civile rilevanti per il raggiungimento degli obiettivi del GO;

– imprese attive nel campo dell’ICT;

– Regione Campania anche attraverso i suoi enti strumentali, agenzie e società in house.

 

FINALITA’


L’intervento [SRG01] è finalizzato al sostegno dei Gruppi operativi (GO) del Partenariato europeo per l’innovazione in agricoltura (PEI-AGRI), tra i principali attori dell’AKIS (acronimo di ‘Agricultural Knowledge and Innovation System’ – in italiano ‘Sistema della conoscenza e dell’innovazione in agricoltura’).

I GO sono partenariati costituiti da varie tipologie di soggetti – quali imprese, agricoltori, centri di ricerca, università, consulenti, etc. – che agiscono congiuntamente per introdurre e diffondere innovazione nel rispetto degli obiettivi del PEI-AGRI come più precisamente definito all’articolo 127 del Reg. (UE) n. 2021/2115.

I GO promuovono, dunque, la conoscenza, l’innovazione e la digitalizzazione nel settore agricolo, forestale e nelle aree rurali nonché la loro diffusione mediante l’individuazione di problemi/opportunità e delle relative soluzioni innovative implementate nell’ambito di un progetto.

L’attuazione del progetto avviene attraverso l’applicazione dell’approccio interattivo all’innovazione, che promuove la partecipazione degli utenti delle innovazioni e di tutti gli altri soggetti che, a vario titolo, sono coinvolti nelle fasi di realizzazione.

 

CUMULABILITA’ CON ALTRI INTERVENTI


L’intervento [SRG01] è collegato, in modo sinergico e complementare, con altri interventi CSR Campania 23-27, in particolare quelli destinati all’AKIS.

Nello specifico, l’intervento [SRG01] è collegato con gli interventi [SRG09] Cooperazione per azioni di supporto all’innovazione e servizi rivolti ai settori agricolo, forestale e agroalimentare, [SRH01] Erogazione servizi di consulenza, [SRH02] Scambi di conoscenze e informazioni per i consulenti e gli attori degli AKIS, [SRH03] Formazione degli imprenditori agricoli, degli addetti alle imprese operanti nei settori agricoltura, zootecnia, industrie alimentari, e degli altri soggetti privati e pubblici funzionali allo sviluppo delle aree rurali, [SRH04] Azioni di informazione e [SRH06] Servizi di back office per l’AKIS.

 

CRITERI DI AMMISSIBILITA’


– I beneficiari del sostegno (Gruppi operativi) devono essere costituiti da almeno due soggetti giuridici diversi appartenenti a due differenti categorie tra quelle elencate nella sezione “Beneficiari”.

– È obbligatoria l’adesione/partecipazione al GO di almeno un’impresa agricola o forestale.

– Ciascun GO elabora un progetto per sviluppare, collaudare, adattare e diffondere innovazioni che si basino sul modello interattivo.

– La/le innovazione/i auspicata/e può/possono basarsi su pratiche nuove, ma anche su quelle tradizionali applicate in un nuovo contesto geografico o ambientale.

 

IMPEGNI PREVISTI


I beneficiari si impegnano a diffondere i progetti, le loro sintesi e i risultati conseguiti mediante gli archivi informatizzati istituzionali e/o piattaforme web regionali, nazionali (Rete nazionale della PAC) e europee (Rete europea della PAC).

 

ENTITA’ DEL SOSTEGNO


L’intervento [SRG01] è attuato attraverso l’erogazione di sovvenzioni in conto capitale ed utilizzando quali forme di sostegno il rimborso delle spese ammissibili effettivamente sostenute e i costi unitari.

L’aliquota di sostegno è pari al 100% rispetto alla spesa ammissibile a contributo, salvo quanto previsto all’articolo 77, paragrafo 4, del Reg. (UE) n. 2021/2115.

 

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono state tratte dalla scheda dell’intervento [SRG01] del CSR Campania 23-27 – versione 1.0 (clicca QUI e, una volta nel sommario, vai al capitolo 9 “Interventi di sviluppo rurale programmati – schede intervento”).


SOMMARIO SCHEDE


CSR CAMPANIA 23-27

Foto tratta da pixabay.com

L’articolo Csr Campania 23-27 Intervento [SRG01] Sostegno gruppi operativi PEI-AGRI proviene da PSR Campania Comunica.

https://psrcampaniacomunica.it/utilita/schede/csr/csr-campania-23-27-intervento-srg01-sostegno-gruppi-operativi-pei-agri/

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *