PSR Campania comunica

Psr, misura 13: aumenta l’indennità compensativa

Nelle scorse settimane la Commissione europea ha approvato la modifica (versione 10.1) del Psr Campania, dando così il via libera all’estensione del Programma al periodo transitorio 21-22. Non solo sono state introdotte nuove tipologie d’intervento ed azioni (per saperne di più clicca QUI), ma, tra l’altro, è stata incrementata del 157,9% la dotazione finanziaria della misura 13 “Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali ad altri vincoli specifici”, portando così il budget dell’intera misura a 412,1 milioni di euro.

A seguito di questa poderosa rimodulazione finanziaria, le risorse disponibili per la misura 13 per l’anno 2021 – al netto delle somme per far fronte agli impegni assunti nelle precedenti campagne del Psr Campania 14-20 e di quelle adoperate per il pagamento delle istanze a valere sulle misure 211 e 212 del precedente ciclo di programmazione la cui istruttoria è in fase di completamento – possano essere quantizzate in circa 123 milioni di euro, sufficienti a garantire al 100% le domande di adesione al bando di attuazione della misura 13 (campagna 2021) approvato con decreto n. 107 del 12 aprile 2021.

Pertanto, con decreto dirigenziale n. 394 del 26 novembre 2021 la Regione Campania ha disposto di aumentare la percentuale di pagamento dell’indennità compensativa per la misura 13 (campagna 2021), portandolo al 100% dei valori ad ettaro di superficie indicati nella scheda di misura, come evidenziato per ciascuna sottomisura nel decreto 394/2021.

Sempre con quest’ultimo decreto, l’Amministrazione regionale ha autorizzato l’Organismo Pagatore Agea a procedere al pagamento al 100% degli importi richiesti ed ammissibili per le domande di adesione al bando pubblicato della misura 13 pubblicato nell’aprile scorso.

Foto tratta da pixabay.com

https://psrcampaniacomunica.it/news/primo-piano/psr-misura-13-aumenta-lindennita-compensativa/

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.