PSR Campania comunica

Psr Campania, bandi: 2,3 milioni per la promozione dei regimi di qualità

Sostenere le azioni di informazione e promozione dirette a consumatori ed operatori economici per migliorare la conoscenza dei prodotti agricoli o alimentari a marchio Ue (tra cui Dop, Igp e Stg nonché le denominazioni di origine e indicazioni geografiche nel settore vitivinicolo) e, di conseguenza, creare nuovi sbocchi di mercato per le nostre eccellenze.

E’ questa la mission del bando della tipologia d’intervento 3.2.1 del Psr, approvato dalla Regione Campania con decreto dirigenziale n. 130 del 1° marzo 2022.

L’Amministrazione regionale mette in campo circa 2,3 milioni di euro per finanziare le azioni di informazione e promozione che rispettano i seguenti requisiti:

– avere ad oggetto prodotti agricoli o alimentari menzionati nell’allegato 1 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (Tfue), tutelati dai regimi di qualità indicati nell’articolo 16, paragrafo 1, del Regolamento (Ue) n. 1305/2013 e la cui area di produzione ricade nel territorio della Regione Campania;

– essere realizzate da associazioni di produttori, vale a dire da organismi che riuniscono operatori attivi in uno o più dei regimi di qualità contemplati dal già citato Reg. (Ue) n. 1305/2013 e che rispettano i requisiti indicati nel bando;

– essere attuate esclusivamente nell’ambito del mercato interno all’Unione europea (quindi anche al di fuori della Campania);

– avere come destinatari i consumatori o gli operatori economici.

Nelle attività di rientrano le iniziative rivolte a consumatori ed operatori economici al fine di migliorare la conoscenza dei regimi di qualità, delle caratteristiche dei processi produttivi, delle attuali tecniche agricole e delle proprietà qualitative, nutrizionali e organolettiche dei prodotti.

Per attività promozionali e pubblicitarie si intendono, invece: le iniziative a sostegno della fase di commercializzazione dei prodotti e rivolte prevalentemente agli operatori del settore (buyer, ristoratori, stampa e opinion leader) attraverso l’utilizzo dei diversi strumenti di comunicazione; le attività di incoming di operatori esteri; le attività rivolte ai cittadini.

Sono escluse dal sostegno previsto dal bando le azioni di informazione e promozione che riguardano marchi commerciali.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande di sostegno sul portale Sian è fissato alle ore 16.00 del 31 marzo 2022.

 

Leggi anche


VAI AI BANDI (PORTALE AGRICOLTURA)

Foto tratta da pixabay.com

https://psrcampaniacomunica.it/news/primo-piano/psr-campania-bandi-23-milioni-per-la-promozione-dei-regimi-di-qualita/

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.